info@viaggioiniran.com
:

Solo Visto

Arash Kamangir con piacere inoltre a organizzare il pacchetto completo dei viaggi in Iran, offre i suoi servizi individuali per i turisti più autonomi. Richiedere il visto è uno di essi. 

La procedura per il visto dell’Iran viene richiesto online via le agenzie turistiche ciò facilita sempre di più per richiedenti ottenere il visto. Ecco le informazioni ulteriori che potranno interessarvi:

 

1- Come procedere per ottenere il visto e quali sono i documenti necessari?

Basta contattarci via mail specificando le date desiderate e subito rispondiamo, chiedendo  di compilare una tabella con i dati personali dei richiedenti, e  rimandarcela insieme  la fototessera (con lo sfondo bianco) e una copia di passaporto scannerizzata (chiara ed a colori) di ogni persona interessata.

 

2- Quali sono i tempi da rispettare per chiedere il visto?

I tempi da rispettare per fare una richiesta del visto dipende molto dal luogo del ritiro del visto. Ci sono due possibilità per il ritiro, la prima è ritirarlo all’arrivo, in aeroporto (è il suggerimento dell'agenzia) e la seconda all’ambasciata iraniana a Roma o al consolato iraniano a Milano. Nel primo caso il minimo tempo sarà un mese prima della data  definita e nel secondo caso al minimo due mesi prima della data definita. 

 

3- Come l’agenzia procede dopo aver ricevuto i documenti necessari?

Dopo aver ricevuto i documenti necessari, noi procederemo con la richiesta del visto online e ci vorranno da 3 giorni a una settimana per ricevere un riscontro da parte del Ministero degli Affari esteri.

 

4- I clienti come procederanno dopo la conferma del visto?

Dopo aver ricevuto l’autorizzazione del visto via la lettera per ogni richiedente da parte del Ministero degli affari esteri, si sviluppano due casi: nel caso in cui il visto sia ritirato all’arrivo, basta stampare la lettera per poter presentarla all’autorità relativa in aeroporto. Invece se il visto viene ritirato presso l’ambasciata iraniana a Roma o il consolato iraniano a Milano, bisogna fissare un appuntamento da ogni luogo sopracitato prescelto, per presentare la lettera d’autorizzazione e fare le impronte digitali. 

 

5- Il visto verrà stampato sul passaporto?

Vi informiamo che da quasi due anni, i visti ritirati dall’ambasciata iraniana a Roma o dal consolato iraniano a Milano, verranno rilasciati sul foglio e quelli ritirati all’arrivo verranno controllati via la lettera d’autorizzazione che chiediamo di essere stampate, senza alcun timbro sul passaporto.

 

6- Ci sono degli ulteriori documenti da presentare per il ritiro del visto?

Sì, bisogna presentare l’assicurazione in entrambi dei casi per il ritiro del visto. L’assicurazione la quale potrà essere procurata tramite l’agenzia a un prezzo conveniente.

 

7- Quali sono le spese riguardo al ritiro del visto da pagare al Ministero degli affari esteri?

La spesa relativa al ritiro del visto all’arrivo, in aeroporto per i gruppi di uno o due persone è 75 euro da pagare allo sportello di banca accanto all’ufficio visti. Invece per gruppi più di due persone è 85 euro per persona siccome va pagata prima e tramite l’agenzia, la spesa relativa verrà riportata sull’invoice dell’agenzia. Nel caso in cui il visto viene ritirato in Italia, presso una delle autorità menzionate prima, le spese sono indicate da esse.

 

Infine, vorremmo assicurarvi che rispettando i tempi e mandando i documenti necessari in modo tale spiegato prima, faremo il nostro meglio per procurarvi il visto nei tempi indicati sopra.